cinema >> recensioni



 

 

 
voi siete qui: drive index | cinema | archivio recensioni | The Score

THE SCORE (id.) di Frank Oz, con Robert De Niro, Marlon Brando, Edward Norton, Angela Bassett; produzione: USA: distribuzione: Warner Bros; anno: 2001; commento: ***

Nick, un esperto ladro alla ricerca dell’ultimo colpo per garantirsi una vecchiaia sicura, Max, un grosso (di nome e di fatto) ricettatore e Jack, un giovane ambizioso dalla doppia identità, organizzano il furto di uno scettro d’oro del XVII° secolo custodito nel caveau della dogana di Montreal.
Pur partendo da un soggetto non particolarmente innovativo, il regista Frank Oz (La piccola bottega degli Orrori, The Dark Crystal) è riuscito nell’arduo compito di dirigere due animali cinematografici come De Niro e Brando, mettendo allo stesso tempo in gran luce un ottimo Edward Norton (Fight Club, American History X, Tutti dicono I love you, Larry Flint).
Marlon Brando nel ruolo di Max è eccezionale e la sua entrata in scena, nel locale di De Niro, vestito con un completo di lino color crema è indimenticabile. Robert De Niro, come sempre, dimostra di essere probabilmente il migliore attore cinematografico vivente; non va trascurata la grande prestazione di Edward Norton - che si conferma un maestro nell’interpretare i ruoli di cattivo, perfido e ambiguo – in grado di competere allo stesso livello con gli altri due interpreti maschili.
Bistrattato da una critica snob e provinciale, The Score merita invece una visione.

  drive index | cinema | archivio recensioni
Copyright 1999-2009 Stefano Marzorati | a True Romance Production
scrivete a drive