voi siete qui: drive index > cinema > archivio recensioni > Se fossi in te

RECENSIONI NOVITA'/LUGLIO 2001

 

SE FOSSI IN TE, regia di Giulio Manfredonia, con Emilio Solfrizzi, Gioele Dix, Paola Cortellesi, Lunetta Savino, Manuela Ungaro, Fabio De Luigi; distribuzione: UIP; anno: 2001; nazione: Italia; commento: ***

Tre uomini, molto diversi tra loro, accomunati dal solo desiderio di cambiare vita e di vestire ciascuno i panni dell’altro, incrociano casualmente le proprie strade, su una spiaggia italiana, in una notte magica. E accade l’impossibile.
Andrea (Emilio Solfrizzi), modesto impiegato oppresso dalla famiglia e ancora aggrappato ai propri sogni giovanili di diventare un commediante, prende il ruolo di Cristian (Fabio De Luigi), un disc-jockey che vive alla giornata senza vincoli e legami ma afflitto da problemi economici.
Cristian invece diventa Bebo (Gioele Dix), un ricchissimo e altrettanto spietato capitano d’industria, che gestisce con pugno di ferro un impero industriale.
Ma anche Bebo non è felice, senza legami affettivi e alle prese con ulcera e antidepressivi; ed è per questo che accetta con entusiasmo di diventare il capofamiglia della famiglia di Andrea, trovando così gli affetti che ha sempre desiderato.
Riprendendo il tema dello scambio dei ruoli, tanto caro a cinema e letteratura, il regista Giulio Manfredonia ci regala una piacevole commedia, intelligente e misurata evitando allo stesso tempo un lieto fine moraleggiante.
A Manfredoni va anche riconosciuto il merito di aver sapientemente evitato di cadere nelle stantie gag da cabaret, tipiche di un certo cinema italiano.
E questo nonostante che gran parte del cast – tutti molti professionali - provenga proprio dal cabaret e dalla televisione.
E’ buffo da dirsi ma Se fossi in te si apprezza anche perché non ricorda la commediola all’italiana che siamo purtroppo abituati troppo spesso a subire.

© Marco Ferrari - per gentile concessione dell'autore

webmasters: stefano marzorati e grazia paternuosto - drive © stefano marzorati 1999-2003 - a true romance production