voi siete qui: drive index > the rock and horror encyclopedia > indice delle schede > S > Sarcofago
 

Mappa della Rock and Horror Encyclopedia

Introduzione

Indice della Rock and Horror Encyclopedia

La bellezza del diavolo, di Gianfranco Manfredi

Teenage Death Songs e altre storie di ordinaria dannazione

Indice alfabetico delle schede dei gruppi e degli artisti presenti nella Rock and Horror Encyclopedia

Discografie

Links

Bibliografia

H

SARCOFAGO

Brasiliani, sono nati nel 1985 grazie a Wagner Lamounier, staccatosi dai Sepultura (v.). Nel 1986 incidono il demotape Satanic Lust e nel 1987 il debutto a 33 giri INRI. Nonostante le apparenze il loro non è un death metal purissimo, perché il sound è indirizzato verso forme più pulite (Mortal Sin, primi Testament) rispetto a gruppi della Florida Wave come Obituary (v.) o Deicide (v.). Il cantato di Lamounier è invece decisamente brutale. Dopo quattro anni il gruppo torna a calcare le scene con Rotting, album dalla cover blasfema in cui appare il viso del Cristo e accanto la Morte, che lo blandisce oscenamente. I testi sono altrettanto blasfemi e sacrileghi, anche se il bizzarro Lamounier allontana decisamente ogni accusa di satanismo. L'ultimo album del gruppo, The Laws of Scourge (1992), esaspera la vena deathcore emersa in Rotting.

Formazione: Wagner Lamounier: v / Fabio Jashko: ch / Gerald Minnelli: bs / Lucio Oliver: bt

Discografia: INRI (Compilation), 1987; Rotting (Earache), 1991; The Laws of Scourge (Under One Flag), 1992
S.A. SLAYER

Formazione di speed metal texana. Aggiungono la sigla S.A. (che sta per San Antonio) per non venire confusi con i più celebri Slayer californiani. Hanno un mini lp e un solo album all'attivo.

Formazione: Steve Cooper: v / Ron Jarzombek: ch / Bob Catlin: ch / Don Van Stavern: bs / David McClain: bt

Discografia: Prepare to Die (Rain Forest), 1983, mini lp; Go for the Throat (Under One Flag), 1988
SATAN

Formati dai resti dei Blitzkrieg, i Satan nascono nel 1980 a Newcastle, Inghilterra. Dopo l'inclusione di alcuni loro brani nella compilation Roxcalibur e la grande accoglienza tributata al singolo Kiss of Death, il gruppo ottiene un contratto con la Roadrunner che li porta all'incisione del primo album, Court in the Act (1983). Erroneamente inclusi molto spesso nella schiera dei gruppi satanici, i Satan non appartengono al filone black metal, pur se attratti da certe tematiche di stampo orrorifico.

Formazione: Michael Jackson: v / Russ Tippins: ch / Steve Ramsey: ch / Graeme English: bs / Sean Tayler: bt

Discografia: Court in the Act (Roadrunner), 1983; Into the Future (Steamhamrner), 1986, mini lp; Suspended Sentence (Steamhammer), 1987
SATAN JOKERS

Uno dei più celebri gruppi francesi di hard rock dei primi anni Ottanta. Il nome è ispirato semplicemente a quello di due gang di Hell's Angels parigine.

Formazione: Pierre Guiraud: v / Stephane Bonneau: ch / Laurent Bernat: bs /
Renaud Hantson:
bt

Discografia selezionata: Les Fils du Metal (Vertigo), 1983; Trop fou pour toi (Vertigo), 1984
SCREAMING LORD SUTCH


Un personaggio leggendario che ha popolato le notti londinesi negli anni Settanta. Un freak sopravvissuto alle mode e ai cambiamenti. Sulla cover di Radio Sutch (1982), un album che porta come sottotitolo Rock and Horror, lo si vede vestito con un cappello a cilindro, coltello insanguinato in una mano e nell'altra una borsa di cuoio da medico, mentre cammina con fare minaccioso per le strade. Il disco è diviso in due parti: la "rock side" e la "horror side", che si rivela di gran lunga la più eccitante. Classici del suo repertorio come Scream and Scream, All Black and Hairy, Jack the Ripper, Monster Rock, Rock and Shock e Murder in the Graveyard vengono passati in rassegna con verve macabra e surreale, a ricordo dei bei tempi in cui Sweeney Todd teneva ancora aperta la sua graziosa bottega di barbiere. Lord Sutch rimane oggi un personaggio di culto per gente come Rudi Protrudi o i Cramps, che da lui hanno tratto molta della propria attitudine orrorifica. Sul retro di Radio Sutch appaiono varie foto tratte dal suo bizzarro album di famiglia: in una è vestito da Jack the Ripper, in un'altra rifà il verso al vampiro Lon Chaney di London After Midnight. Dedicato a tutti gli horror freaks e ai nostalgici.
SEASONS OF THE WOLF

Gruppo proveniente dalla Florida, più precisamente dalla Tampa Bay Area. Formati nel 1988 dai fratelli Wes Waddell (voce), e Barry Waddell (chitarrista/produttore), insieme a Dennis Ristow (tastiere).
La loro prima apparizione pubblica é stata la notte di Halloween del 1988. Dal 1988 al 1994 diversi elementi si sono alternati al basso e alla batteria finché la bassista Phaedra Rubio e il batterista Wayne Hoefle hanno completato una solida line up per l'incisione del primo album in studio, Seasons of the Wolf, realizzato nel 1996.
Il secondo album, Lost In Hell, é stato prodotto e registrato dal gruppo nello studio di loro proprietà nel 1998 ed é stato distribuito nei primi mesi del 1999. Durante la regstrazione di Lost In Hell Phaedra Rubio é stata rimpiazzata dal tencio delle luci della band, Chris Whitford.
Con la line-up di Barry Waddell, Wes Waddell, Dennis Ristow, Wayne Hoefle e Chris Whitford il gruppo é attualmente di nuovo in studio per il terzo album, che sarà intitolato Nocturnal Revelation e verrà distribuito il 1° gennaio del 2001.
I Seasons of the Wolf gestiscono una propria etichetta discografica, la EARTH MOTHER MUSIC, e hanno firmato un accordo per la distribuzione europea con la ADRENALINE RECORDS. Il gruppo ha partecipato a due tributi realizzati dalla Adrenaline Records nel 1999 e nel 2000. Il tributo agli Iron Maiden Children Of The Damned e quello ai Queen The Attack Of The Dragons. Inoltre hanno recentemente partecipato al Midwest Metal's Tribute ai Black Sabbath, intitolato Dehumanized Witch. I SEASONS OF THE WOLF definiscono la loro musica "progressive, gothic, New Age Metal". Le influenze spaziano dai primi Black Sabbath/Blue Oyster Cult a nomi come i tedeschi Tangerine Dream. Il suono originale che ne esce é sviluppato con tetsi tocchi dal contenuto horrore fantascientifico.

Formazione: Barry (Skullywolf) Waddell: produttore, ch, back v, testi / Wes Waddell: v, testi / Dennis Ristow: tast, testi / Wayne Hoefle: bt / Chris Whitford: bs, v

Discografia: First Self-Titled Record, 1996; Lost In Hell, 1999

CONTACT INFORMATION
Official Web Page - SOTW Strategic Command Post
ADRENALINE RECORDS
- contact Primo Bonali
info@adrenaline.it

ADDRESS
SOTW/Earth Mother Music
6071 17th Street East #5
Bradenton, Florida 34203 USA

E-Mails
wavesta9@idt.net
bloodtree@aol.com
SeasonsOfTheWolf@aol.com -
For reference contact LINO TERLATI - Italy
carterla@tin.it

pagina successiva > S > Sentinel

precedente > S > Sadus

The Rock and Horror Encyclopedia © Stefano Marzorati 1999/2004

 webmasters: stefano marzorati e grazia paternuosto | drive © stefano marzorati 1999-2004 | a true romance production