Libri/recensioni: Il salmone del dubbio





il sito ufficiale di Douglas Adams

ZZ9 Plural Z Alpha - the official fan club

BBC Cult: The Hitch-Hiker's Guide to the Galaxy



voi siete qui: drive index | libri | recensioni | Il Salmone del dubbio


Il salmone del dubbio, di Douglas Adams. Traduzione di Laura Serra. Mondadori, Collana Strade blu, Milano 2002, pp. 298 - 14,00 euro

Il Salmone del dubbio di Paolo Ferrara

Questo tipo di operazioni suscitano sempre il dubbio di una speculazione: un autore di successo muore e ne vengono raccolti gli ultimi scritti inediti in un volume commemorativo. Addirittura si tratta, in questo caso, non solo di opere letterarie ma persino di lettere, articoli e interviste riunite in un collage variopinto e alterno.
Quando si cominciano però a leggere le introduzioni e le lettere accorate di amici che hanno collaborato alla creazione di questo volume e si passa a fruirne dei contenuti, ogni dubbio si dissipa e rimane solo la certezza di un omaggio, di uno splendido tributo a un grande autore che ci ha lasciato e della cui intelligente ironia sentiremo sempre una dolorosa mancanza.
In realtà Il salmone del dubbio è un libro assolutamente doloroso.
Di Douglas Adams, l’autore dell’inconfondibile saga della Guida Galattica per autostoppisti o dell’investigatore olistico Dirk Gently, questo libro ci fa rimpiangere la sola sua presenza sul pianeta. Sapere dell’esistenza di una persona capace di una tale sagacia e di un tale acume ci fa pensare che in fondo il mondo non è poi così male, che le cose possono anche andare per il verso giusto. Scoprirlo dopo che questa persona è scomparsa non può che darci una stretta al cuore.
Ma l’effetto peggiore è leggere proprio “Il salmone del dubbio”, il nuovo romanzo con protagonista Dirk Gently (e che, a detta dello stesso autore, sarebbe anche potuto essere un nuovo capitolo dell Guida). Come molte opere di Adams sarà capace di conquistarsi la vostra attenzione fin dalle prime righe, per poi fare sua il lato più intenso della vostra curiosità prima che sia finita la prima pagina, o al peggio, se siete dei tipi duri, prima della fine di un capitolo.
Sapete perfettamente che si tratta di un incompiuto, ma dovrete ripetervelo continuamente per essere sicuri di essere convincenti con voi stessi. Perché quando arriveranno le ultime righe di quello che il suo agente letterario è riuscito a ricostruire tra i vari appunti pescati dai quattro computer di Adams soffrirete, soffrirete dolore puramente fisico.
Tenetelo ben in mente prima che gli occhi vi scappino sulle prime righe.
Il resto del libro, come si diceva, offre diverso materiale. Oltre a una biografia dell’autore, il volume contiene interviste, articoli, la sua prima lettera scritta appena dodicenne a un giornale (un piccolo capolavoro. Se aspirate a scrivere quel dodicenne di allora sarà capace di farvi sentire degli inetti..), frasi e recensioni, discorsi.
Tutto materiale che il lettore non potrà fare a meno di divorare e gustare. Imparerete a conoscere profondamente Adams e quando il libro sarà finito, mancherà tremendamente anche a voi. Non solo come scrittore.
Il salmone del dubbio merita assolutamente di essere letto, anche se farlo è anche volersi male.

Per tutti quelli che ancora hanno le lacrime agli occhi ogni volta che ricordano alcuni momenti della Guida Galattica e non riescono a evitare di tornare a ridere e per tutti quelli che farebbero meglio a correre il più veloce possibile in una qualche libreria, procurarsela e leggerla tutta d’un fiato.
Perché come si può andare avanti se non si sa che la risposta a tutto è 42?

© Paolo Ferrara - per gentile concessione dell'autore



Douglas Adams: bibliografia italiana

· Il salmone del dubbio
Mondadori - Le strade blu - 2002
· Ristorante al termine dell'universo
Mondadori - Le strade blu - 2002
· Guida galattica per autostoppisti
Mondadori - I Massimi della Fantascienza - 1999
(Raccoglie l'intera serie della Guida: Guida galattica per gli autostoppisti, Ristorante al termine dell'universo, La vita, l'universo e tutto quanto, Addio e grazie per tutto il pesce, Praticamente innocuo, Sicuro, sicurissimo, perfettamente sicuro).
· Guida galattica per autostoppisti
Mondadori - Le strade blu - 1999 ·
Dirk Gently. Agenzia di investigazione olistica
Feltrinelli - I canguri - 1996

drive index | libri | archivio recensioni
Drive Magazine � Copyright 1999-2010 Stefano Marzorati