CienaCinema/archivio recensioni  


voi siete qui:
drive index | cinema | archivio recensioni | Charlot

CHARLOT (Chaplin) Sir Richard Attenborough Robert Downey Jr., Dan Aykroyd, Geraldine Chaplin, Anthony Hopkins, Diane Lane, Penelope Ann Miller, Milla Jovovick, James Woods, Kevin Kline USA, 1992 Penta (26-2-93).

Possiamo dire che Sir Richard Attenborough (Gandhi) e' riuscito a vincere la difficilissima scommessa di realizzare un film biografico su uno dei piu' famosi personaggi della storia del cinema. Nella maggior parte dei casi in cui il mondo del cinema si e' celebrato, si e' andati qusi sempre incontro a risultati mediocri - anche il recente I Protagonisti di Altman conferma la regola - ma Charlot fa eccezione: il film e' sobrio e sfugge alle trappole dell'autocitazione, della retorica e dei luoghi comuni.
Ben diretto e recitato (Robert Downey Jr. sembra nato per interpretare il personaggio di Charlie Chaplin), il film e' strutturato su lunghi flash-back che originano da una conversazione tra un anziano Chaplin e l'editore della sua biografia (Anthony Hopkins), sapientemente inseriti nel contesto narrativo. Tra i numerosi attori presenti in questo film, ricordiamo in particolare Geraldine Chaplin, la cui intensita' recitativa nel ruolo della propria nonna non puo' essere estranea ai legami familiari, Dan Aykroyd nel ruolo di Mack Senneth, Diane Lane nella parte di un'affascinante Paulette Goddard e Kevin Kline - per la prima volta misurato - che impersona Douglas Fairbanks Jr.
Molto bella anche la fotografia di Sven Nykvist, fedele collaboratore di Bergman, che ricorre spesso alla scansione laterale progressiva nell'alternarsi delle sequenze.
Ad Attenborough e' stato rimproverato di non aver messo in luce le qualita' geniali del personaggio; personalmente dissentiamo da questa osservazione: il film è il ritratto di un uomo la cui genialita' era intrinseca e si manifestava spontaneamente nelle sue azioni. L'evidenziarlo sarebbe stata solo una sottolineatura dell'ovvio.

 

© Marco Ferrari - per gentile concessione dell'autore


drive index | cinema | archivio recensioni
Copyright 1999-2009 Stefano Marzorati | a True Romance Production
scrivete a
drive