novità editoriali: punto zero/1



scopri altri libri del catalogo Punto Zero

recensione di Gli ultimi giorni (in inglese)

scheda bibliografica di Stella Duffy

TartCity
Una home page dedicata a Will Eisner
Un'intervista a Eisner realizzata da Jean Depelley per The Jack Kirby Collector
Mondo Hell: tutto sui film della serie Faces of Death
voi siete qui: drive index | libri | novità editoriali | novità editoriali: punto zero/1
Fabio Gadducci - Mirko Tavosanis, CASA DISNEY Autori e diritto d'autore - collana PuntoSpot, formato 128 pagine, Lire 15.000 (Euro 7,75)
"Per il pubblico italiano, [...] personaggi come Paperino o Topolino sono soprattutto personaggi a fumetti. E sono personaggi dei fumetti "di Walt Disney", o, al limite, "americani". Perciò, può essere sorprendentescoprire che in buona parte del mondo, a cominciare proprio dagli Stati Uniti d'America, i fumetti Disney oggi sono praticamente sconosciuti, e che Topolino e Paperino sono famosi solo in quanto protagonisti di cartoni animati (o in quanto cittadini di Disneyland).» Con queste premesse Fabio Gadducci e Mirko Tavosanis hanno realizzato uno studio che esamina in dettaglio in modo in cui gli autori delle storie Disney hanno contribuito alla creazione di questo patrimonio, a partire dagli anni Trenta. In particolare, il nome Disney evoca da decenni uno dei mondi dell'immaginario più ricchi e popolari di tutti i tempi, erroneamente identificato con un pubblico infantile. Di più: "casa Disney" è probabilmente uno dei fenomeni comunicativi più rilevanti della cultura di massa questo secolo, col suo enorme patrimonio di personaggi popolarissimi. Un'attenzione particolare viene data ai problemi del diritto d'autore, approfondendo il singolarissimo rapporto che, nell'ambito della produzione Disney, si è creato tra casa madre e creatore della proprietà intellettuale.
Un esempio noto a tutti è quello della firma di Walt Disney, da sempre e tuttora apposta (in tutto il mondo) su fumetti che Walt Disney non ha mai creato né visionato.«Dobbiamo ricordare che i successi di Disney non furono i successi di un singolo individuo, per quanto brillante e pieno di volontà, ma quelli di una complessa organizzazione che contava su dozzine (e più tardi migliaia) di persone piene di talento», così il sociologo Steven Watts nell'introduzione del più recente volume su Walt Disney, The Magic Kingdom, descrive la macchina produttiva disney. Viene poi approfondita la situazione italiana (l'Italia è da molti anni la principale produttrice di fumetti Disney nel mondo), anche attraverso interviste ai grandi autori Disney del dopoguerra, come Romano Scarpa e Luciano Bottaro. Particolare attenzione viene dedicata alle cause giudiziarie che hanno fatto da punto di riferimento per i rapporti interni all'ambiente, fissando importanti precedenti legali. Non manca un'ampia analisi del mercato americano, con interventi di "mostri sacri" come il grande autore Don Rosa, erede di Carl Barks.

Fabio Gadducci (San Giovanni Valdarno AR, 1966) e Mirko Tavosanis (Karlsruhe Germania, 1968) vivono e lavorano a Pisa. Hanno collaborato con numerose case editrici di fumetti come critici e traduttori e attualmente collaborano all'organizzazione di Lucca Comics. Hanno curato antologie, collane e iniziative collegate alla fantascienza.


Antonio Bruschini - Antonio Tentori, NUDI E CRUDELI - I mondo movies italiani - collana PuntoSpot, formato 128 pagine
prezzo Lire 15.000 (Euro 7,75)
Ancora una volta Antonio Bruschini e Antonio Tentori si cimentano in un'ardua e inedita indagine di un genere della cinematografia italiana. Dopo Operazione Paura I registi del gotico italiano (Editrice PuntoZero, 1997) e una serie di volumi pubblicati negli anni Novanta per la Granata Press, su temi come il fantastico, l'erotismo e il thrilling, ora si avventurono nelle atmosfere (nude e crudeli) dei mondo movies: una serie di documentari che negli anni Settanta definiscono un vero e proprio sottogenere del cinema italiano e che presentandosi spesso come "film-verità", riscossero un grande successo di pubblico. Parlavano di mondi e realtà lontanissimi da quelli occidentali, facendo uso di immagini dure e spesso sconvolgenti. Esotismo misterioso, riti crudeli, magie ancestrali, cerimonie tribali costituiscono accanto alle follie e alle degenerazioni della nostra civiltà dei consumi l'essenza dei mondo movies, i cui esempi più riusciti giocano sul contrasto tra le ferree leggi della natura e la crudeltà consapevole e gratuita dell'uomo.
Si tratta di un genere unico e tipicamente italiano, in cui la realtà viene filmata nella sua dimensione più abnorme, sproporzionata, eccessiva, insistendo su particolari crudi e macabri, nel corso di reportages (veri o presunti) girati nelle località più esotiche in ogni parte del mondo. I mondi (veri o presunti) di Bruschini e Tintori, mondi "nudi e crudeli", mostrano elementi della natura umana che potremmo pensare inconciliabili, suscitando un bizzarro e irresistibile fascino. Antonio Bruschini e AntonioTentori hanno riscoperto il cinema di genere italiano con una serie di volumi pubblicati negli anni Novanta. Tra questi, per Granata Press, Profonde tenebre - Il cinema thrilling italiano (1992), Malizie Perverse - Il cinema erotico italiano (1993), Mondi Incredibili: Il cinema fantastico-avventuroso italiano (1994). Altri titoli sono Città violente - Il cinema poliziesco italiano (Tartab, 1998) e Western all'italiana (Glittering Images, 1998).
Per l'Editrice PuntoZero hanno pubblicato Operazione Paura - I registi del gotico italiano (1997).


Will Eisner, IL PALAZZO - collana PuntoComics, prezzo 15.000 Lire, formato 17 x 24 cm 80 pagine b/n in brossura
copertina plastificata opaca
Celebrazione dello spirito umano. Omaggio all'eroismo delle persone comuni.. Appassionante ghost story che attraversa i meandri della memoria collettiva. Vite comuni e storie incredibili si intrecciano presso Il Palazzo. Quelle di Monroe Mensh cambiano una mattina di gennaio, quando davanti all'edificio assiste impotente all'uccisione di un bambino.
Antonio Tonatti ama suonare e ogni giorno, lungo il marciapiede che costeggia il Palazzo, la sua musica accompagna la vita degli altri passanti. Passanti come Gilda Green, prigioniera un matrimonio di convenienza, che ogni mercoledì presso il Palazzo incontra l'uomo che ama. P. J. Hammond eredita dal padre l'agenzia immobiliare e l'ossessione per il Palazzo, su cui è così difficile mettere le mani. Ma niente è impossibile. Malinconico e struggente, Il Palazzo è un toccante omaggio alle migliori qualità degli uomini, quelle qualità che emergono nelle pieghe, spesso
nascoste, della vita. Will Eisner, uno dei grandi maestri del fumetto mondiale, nelle sue opere si confronta costantemente con l'umanità circostante, nell'esigenza ineludibile di porsi domande e raccontare le mille risposte che per ognuna di esse la vita ci propone. Alla domanda «Che cosa resta quando un edificio viene abbattuto?» Eisner risponde con Il Palazzo. Con questa pubblicazione la PuntoZero mantiene viva la sua attenzione verso le opere del fumettista statunitense, già presente in catalogo nella collana PuntoComics con i volumi Verso la Tempesta, Affari di famiglia, Gente invisibile, Dropsie Avenue e L'ultimo cavaliere.
Will Eisner (New York, 1917) è autore di fumetti dal 1936. Nel corso di una carriera che continua tuttora è stato scrittore e disegnatore di fumetti, editore, insegnante, autore di saggi e di libri di testo. Il suo personaggio più conosciuto è The Spirit (1940), universalmente riconosciuto come uno dei fumetti più sofisticati e innovativi di tutti i tempi, ristampato più volte e tradotto in tutto il mondo. Nel 1978 inventa la formula 'graphic novel', i romanzi a fumetti con cui racconta storie di ampio respiro, spesso ambientate nel Bronx degli anni Trenta in cui è cresciuto. È considerato uno dei più grandi autori di fumetti di tutti i tempi

Per altre recensioni dei libri di Punto Zero clicca qui!
per maggiori informazioni:
EDITRICE PUNTOZERO S.r.l.
Via San Pier Tommaso 18/d
40139 - Bologna (ITALY)
tel. +39-051-6241173
fax +39-051-6246231
cell. 0347-4026525
e-mail:
press.office@puntozero.net
http://www.puntozero.net

drive index | libri | novità editoriali
Drive Magazine © Copyright 1999-2004 Stefano Marzorati
scrivete a drive