Voi siete qui: drive index > the rock and horror encyclopedia > articoli > Chaostar


    + introduzione
   + la bellezza del diavolo
   + teenage death songs
   + articoli
   + discografie
   + bibliografie
   + links



 
   +
Paranormal Misteria: contatti


 
   +
The Gothic Milieu
   +
Century Media Records










 


RECENSIONI:Paranormal Misteria - "Exilis" (autoprod. 2001)
di Giovanni Carta

A giudicare dalla copertina mi aspettavo il tipico bombardamento black-metal tanto di moda in questi ultimi anni, invece i giovanissimi Paranormal Misteria, all'esordio con questo breve demo-cd di venticinque minuti, Exilis, scelgono la strada di un death metal melodico e non particolarmente esasperato, contaminato da vaghi pruriti progressive sottolineati da frequenti cambi di tempo elettro-acustici e sostenuti dal costante utilizzo di una tastiera. Pur non brillando particolarmente in originalità i P.M. dimostrano di possedere una discreta inventiva che permette nelle migliori intuizioni di andare leggermente oltre i soliti stereotipi heavy metal. Dispiace solamente che la bontà del risultato finale di Exilis venga compromesso da diversi difetti: una qualità di registrazione davvero povera che non permette di mettere in risalto quanto c'è di interessante in questo cd ed una capacità tecnico-strumentale ancora da perfezionare, in particolar modo la sezione ritmica andrebbe riveduta o quantomeno migliorata insieme al songwriting, ancora troppo legato alla semplice forma di canzone breve, in teoria non proprio adattissima alle ambizioni compositive dei P.M... al di fuori delle evidenti e comprensibili difficoltà il disco scorre via abbastanza piacevolmente, in particolar modo le parti più rilassate riescono ad evocare nel loro piccolo discreti paesaggi crepuscolari e malinconici. Con la giusta dose di coraggio in più ed una maggiore padronanza dei propri mezzi questi ragazzi potrebbero riservarci più di una sorpresa.
 

© Giovanni Carta 2003 - per gentile concessione dell'autore




The Rock and Horror Encyclopedia © 1999-2003 Stefano Marzorati - a true romance production