voi siete qui: drive index > musica > archivio speciali > Biglietto per l'inferno

drivelogo

muspecia



links

Biglietto per l'inferno
Maxoprog
Non solo anni '70
PROG DAY 2005





Italian Prog Rock, di Alan Tasselli


DESTINAZIONE INFERNO, di Marco Pra Levis Barizza

Nel movimento del Rock Progressivo italiano, tra grandi nomi quali Banco Del Mutuo Soccorso, Premiata Forneria Marconi, New Trolls, Le Orme e Area un universo di gruppi semisconosciuti hanno lasciato un segno indelebile del loro passaggio. Un gruppo in particolare è diventato un icona per gli appassionati, mi riferisco ai Biglietto Per L’Inferno.

Formazione

Questa band capeggiata dal cantante e flautista Claudio Canali, vedeva alle tastiere Giuseppe “Baffo” Banfi e Giuseppe Cossa, al basso Fausto Bianchini, Mauro Gnecchi alla Batteria e l’ottima chitarra di Marco Mainetti.

Gli Album 

Entrarono nella leggenda della musica progressiva italiana, grazie all’unico album ufficiale che partorì la band. Nel ’74 infatti, uscì l’omonimo lavoro, che contava le seguenti tracce:
1 Ansia
2 Confessione,
3 Una Strana Regina
4 Il Nevare
5 L’Amico Suicida

Un album che oltre alle accattivanti sonorità è condito da testi aggressivi e graffianti, una aspra critica alla società e alla religione.
Il secondo album della band, Il Tempo Della Semina, misteriosamente non venne pubblicato, fino al ’92, quando, grazie all’interessamento della Mellow Records, venne messo sul mercato. In questa seconda fatica del gruppo lecchese, si ritrova la stessa grinta e la stessa forza del primo album, impreziosito però dal flauto di Canali, più presente e ispirato. Il Tempo Della Semina offre altre cinque perle di rock progressivo:
1 Il Tempo Della Semina
2 L’Arte Sublime Di Un Giusto Regnare
3 La Canzone Del Padre
4 Solo Ma Vivo
5 Vivi Lotta Pensa

I Concerti

Leggenda vuole, che i Biglietto siano ricordati anche per i grintosi concerti, trascinati dal frontman, flautista-cantante, non che autore di tutti i testi della band, al secolo Claudio Canali.

Dopo Lo Scioglimento

All’indomani dello scioglimento del gruppo, tutti i componenti presero strade diverse, fece però scalpore che il 15 settembre 1994, l’ex “voce del diavolo” Canali prese i voti come frate eremita. Il 13 Marzo del 2004 il gruppo ha presentato una confezione contentente 3 cd e un dvd, questo pacchetto contiene entrambe gli album, un live del ’74 registrato a Lecco, e un dvd con diverse chicche. Davvero impedibile!

I Prossimi Appuntamenti

Il 29 Gennaio 2005, si terrà il PROG DAY a Lecco, ovvero un concerto tributo a questa grande band mai dimenticata.

© Marco Barizza 2005 - per gentile concessione dell'autore

top

banner

webmasters: stefano marzorati e grazia paternuosto | drive stefano marzorati 1999-2005 | a true romance production