voi siete qui: drive index > cinema > archivio recensioni > L'erba di Grace



L'ERBA DI GRACE (Saving Grace) di Nigel Cole con Brenda Blethyn, Craig Ferguson Tcheky Karyo; distribuzione: Key Films; produzione: Regno Unito; commento: ***

In un piccolo paese sulla costa della Cornovaglia, Grace, una signora di mezza età si ritrova improvvisamente vedova e indebitata fino al collo, grazie alle speculazioni azzardate fatte segretamente dal defunto marito. Appassionata di botanica, con l'aiuto del suo tanto simpatico quanto improbabile giardiniere, Grace mette in piedi una vasta e proficua attività di coltivazione e distribuzione di marijuana, sconvolgendo radicalmente la vita del sonnacchioso villaggio di pescatori. Nigel Cole (Svegliati Ned) ha diretto con mano felice una gradevole - seppur non particolarmente originale - commedia dai tipici ritmo e humor ai quali ci ha abituati il cinema anglosassone della New British Renaissance, con il contributo di un ottimo cast di attori. Tra tutti ricordiamo Grace interpretata da Brenda Brethlyn (Segreti e Bugie), il giardiniere Craig Ferguson e il fascinoso trafficante francese interpretato da Tchéky Karyo (Il Patriota).

© Marco Ferrari - per gentile concessione dell'autore

 


webmasters: stefano marzorati e grazia paternuosto - drive © stefano marzorati 1999-2004 - a true romance production