voi siete qui: drive index > cinema > archivio recensioni > archivio recensioni 1 > La figlia del generale

 

LA FIGLIA DEL GENERALE (THE GENERAL'S DAUGHTER), regia di Simon West con John Travolta, Madeleine Stowe, James Woods, James Cromwell;distribuzione: UIP; data di uscita: novembre 1999; giudizio: ***

Il dramma del rapporto d'amore-odio tra padre e figlia, quando entrambi hanno le stellette. Il sergente John Travolta, della sezione investigativa militare, deve indagare sul cruento e rituale omicidio di un capitano, nonchè figlia di un generale capo di una base militare. Con l'aiuto di Madeleine Stowe scaverà nei rapporti tra le gerarchie militari, trovando traumi, amori, perversioni e intrighi. Un buon thriller cupo e notturno, tutto giocato all'interno del perimetro della caserma. Bisogna riconoscere al cinema made in Usa la capacità di mettere a nudo il marcio presente nella società, qualità che manca spesso alla maggior parte delle altre cinematografie. Nel cast da ricordare James Woods, nel ruolo di un ambiguo colonnello psichiatra.

webmasters: stefano marzorati e grazia paternuosto - drive copyright stefano marzorati 1999-2003 - a true romance production