+ introduzione
   + la bellezza del diavolo
   + teenage death songs

   + articoli
   + discografie
   + bibliografie
   +
links



   +
Confessor: testi
   +
Confessor: intervista a Wayne Leechford
   + Comecon: home page
   + Comecon: testi

 

 
  + The Gothic Milieu
   +
  BNR Metal Pages
   + deathmetal.com
   + A tribute to Nordic Black Metal
   + Land of Lyrics






 
voi siete qui: drive index > R&H encyclopedia > indice delle schede > C > Christavox
C

CHRISTAVOX
Quartetto californiano di rock cristiano che recupera le sonorità hard più tradizionali. Energia e tensione sono dunque gli elementi più caratteristici del loro sound, che punta a una sanguigna corposità. I testi affrontano tematiche con riferimenti all'attualità e, almeno per una volta, ci vengono risparmiati sermoni e prediche di redenzione.

Discografia selezionata: The Bottom Line (Ocean), 1992)

COMECON
Formazione scandinava. Il loro logo è molto simile a quello degli Entombed, ma il nome non ha nulla a che fare con i temi cari alle death metal bands, in quanto tratto dalla storia recente. Infatti, Comecon era la sigla del mercato comune che riuniva i paesi del Patto di Varsavia. Nella formazione (che utilizza per le parti ritmiche una drum machine) è presente l'ex cantante degli Entombed, Lars G. Petrov, che con il suo inconfondibile stile vocale contribuisce notevolmente a tenere alto il livello del disco. Il primo album rappresenta un discreto debutto, presentando un misto di death/hardcore che non aggiunge pero' nulla a quanto già detto da altri gruppi, soprattutto i già citati Entombed, dei quali si sente l'influenza.

Formazione: Lars G. Petrov: v / Rasmus Ekman: ch / Pelle Strom: bs
Discografia: Megatrends in Brutality (Century Media), 1992


CONFESSOR
Definiti qualche tempo fa come i parenti sporchi e cattivi dei Queensryche, i Confessor provengono dal Nord Carolina e sono autori di un sound lento e propiziatorio, quasi rituale. Lo caratterizza soprattutto la voce squassante e molto acuta (totalmente opposta ai bassi rantolii degli standard death) del cantante Scott Jeffreys. Si sono formati nel 1986, realizzando i demo The Secret, Uncontrolled e Collapse. In seguito partecipano alla raccolta Metal Massacre Vol. X. Ben presto in lizza per un contratto con la Peaceville, che li aveva gia' inseriti nell'antologia Vile Vibes, firmano invece per la Earache. Nell'ottobre del 1991 esce il loro disco d'esordio, Condemned. Paura e terrore, pazzia e ossessione pura si concentrano in una musica che, come ha scritto la rivista Rumore, "si trascina in catene per oscuri corridoi irti di trappole". come nel brano The Last Judgement. In seguito partecipano al tour della Earache Gods of Grind e all'omonima compilation, che li vede accanto a Entombed, Carcass e Cathedral.

Formazione: Scott Jeffreys: v / Ivan Colon: ch / Brian Shoaf: ch / Cary Rowells: bs / Stephen Shelton: bt
Discografia: Condemned (Earache), 1991; Confessor (Earache), ep, 1992


pagina successiva > C > Cooper, Alice - precedente > C > Cemetary

The Rock and Horror Encyclopedia © Stefano Marzorati 1999/2004 - webmasters: stefano marzorati e grazia paternuosto| drive © stefano marzorati 1999-2004 | a true romance production