il sito ufficiale di Michael Moore

 
voi siete qui: drive index | cinema | archivio recensioni | Bowling for Columbine

BOWLING FOR COLUMBINE (id.), regia di Michael Moore, film-documentario, con Michael Moore, George W. Bush, Dick Cheney, Charlton Heston, Bill Clinton, Marylin Manson, Denise Ames; produzione: USA; anno: 2001; Giudizio: ****

Vincitore a sorpresa dell’Oscar 2003 come migliore “Bowling for Columbine” è un documentario-inchiesta sulle patologie della violenza e della paura che da sempre – ben prima del 11 settembre - affliggono gli Stati Uniti.
Partendo dal massacro del liceo Columbine nel 1999 ad opera di due studenti armati, denuncia la diffusione senza controllo delle armi negli Stati Uniti, supportata dalla potente lobby delle armi e con il beneplacito della destra repubblicana.
Michael Moore, unendo spezzoni di reportage televisivi a inchieste e interviste condotte direttamente – memorabile quella con Charlton Heston, ormai ritratto della vecchiaia e della decadenza, in qualità di presidente dell’associazione americana a favore delle armi – getta uno sguardo critico su un Paese in cui il numero di armi è superiore a quello dei televisori, cercando allo stesso tempo di comprenderne le motivazioni storiche, psicologiche e sociali.
Michael Moore – di cui invitiamo i lettori a recuperare l’ottimo “Roger & me” in cui il regista andava a intervistare Roger Smith allora capo della General Motors per invitarlo a fare visita a Flint, cittadina del Michigan dove la sua decisione di chiudere 11 stabilimenti aveva lasciato trentamila operai senza lavoro – è uno degli ultimi veri autori indipendenti e contro-corrente e attendiamo con ansia la sua prossima opera sui legami tra George Bush senior e la famiglia Bin Laden .

© Marco Ferrari 2003 - per gentile concessione dell'autore

  drive index | cinema | archivio recensioni
� Copyright 1999-2004 Stefano Marzorati | a True Romance Production
scrivete a drive