+ introduzione
   + la bellezza del diavolo
   + teenage death songs

   + articoli
   + discografie
   + bibliografie
   +
links




   +
Bloodgood official site
   +
Bloodgood: Cross Metal Music
   + Bloodgood: No life 'til Metal

      + The Gothic Milieu
   +
Century Media Records
   + A tribute to Nordic Black Metal
   +
  deathmetal.com
   +  Dead e-zine
   +  Christian Metal Network
   +  Metal for Jesus
   +  The Christian Edge







BLOOD (Uk)
Gruppo punk metal britannico che ha visto militare nelle proprie fila Evo, poi batterista con i
Warfare. Due album, qualche singolo e un ep restano a testimonianza della loro vena feroce ed estremista, espressa in titoli come Sewer Brain, Degenerate, Well Sick e Waste of Flesh and Bone.

Discografia:
False Gestures for a Devious Public (Noise/Dorane Records), 1983; Se Parare Nex (Conquest), 1985

BLOOD (Ger)
Gruppo tedesco che, insieme ai connazionali Deathcore, ha introdotto suoni death/grindcore all'interno della scena teutonica. Il secondo lp, Christbait, presenta un'evoluzione simile a quella seguita dai Napalm Death. La componente death metal e' ora piu' forte e la line up e' cambiata con l'aggiunta di una seconda chitarra e la presenza di un nuovo cantante. Come altre formazioni dell'attuale scena death metal europea i Blood non sembrano disdegnare momenti di industrial doom e la componente anticlericale e', come sempre, molto forte nei testi.

Discografia selezionata:
Christbait (IMF), 1992

BLOODCUM
Formazione dal nome osceno, i Bloodcum sono fratelli minori degli Slayer e non soltanto in senso metaforico perche' i cardini del gruppo sono Joey Hanneman e John Araya. Un gruppo terribilmente esagerato, la cui formazione include anche il batterista Jimmy Sotelo. Il genere proposto un thrashcore violentissimo.

Formazione: Joey Hanneman: v, ch / John Araya: bs / Jimmy Sotelo: bt
Discografia: Death by a Clothes Hanger (Wild Rags), 1988; The Hardcore Demo Series (Wild Rags), 1988

BLOOD FEAST
Il nome di questo quartetto statunitense dedito al death metal deriva da uno dei primi splatter movies della storia del genere, firmato dal precursore Herschell Gordon Lewis. Dominano quindi, nei testi come su celluloide, le pratiche dell'eccesso e dell'effetto gore.

Discografia:Face Fate (New Renaissance), 1987, mini lp; Kill for Pleasure (New Renaissance), 1987; Chopping Block Bones (Flametrader), 1990

BLOODGOOD
Sono di Washington e fanno parte della nuova onda del rock cristiano, insieme a formazioni come i Novella, i Brighton, gli X-Alt e i White Cross. Partito con uno stile heavy metal comparabile a quello di Iron Maiden, sono ultimamente approdati a un solido hard rock che si lascia alle spalle i vecchi schemi, legati essenzialmente alla NWOBHM. Hanno subito diversi cambi di formazione dopo l'uscita di Out of Darkness (1989): il leader David Zaffiro ha lasciato il gruppo sostituito da Paul Jackson e il batterista Kevin Whistler stato rimpiazzato da David Huff. Les Carlsen alla voce continua a guidare la formazione.

Formazione: Les Carlsen: v / Paul Jackson: ch / Mike Bloodgood: bs / David Huff: bt
Discografia:
Bloodgood (Frontline), 1986; Detonation (Frontline), 1987; Rock in a Hard Place (Frontline), 1988; Out of Darkness (Frontline), 1989; Hotter than Hell (Roadracer), 1990; All Stand Together (Broken Records), 1991

BLOODLUST

Nati nel 1985, gli statunitensi Bloodlust sono passati dal power metal degli esordi a uno stile thrash molto piu' accentuato, dovuto probabilmente alla presenza in veste di produttore dell'ex Dark Angel Eric Meyer.

Discografia:
Guilty as Sin (Roadrunner Records), 1986; Terminal Velocity (Wild Rags), 1988, mini lp
pagina successiva > B > Blue Oyster Cult - precedente > Benediction

The Rock and Horror Encyclopedia - © Stefano Marzorati 1999/2004- webmasters: stefano marzorati e grazia paternuosto| drive © stefano marzorati 1999-2004 | a true romance production