voi siete qui: drive index > musica > la band del mese > American Music Club

FEBBRAIO 2000 /AMERICAN MUSIC CLUB

 

Gli American Music Club sono nati a San Francisco nel 1983 per iniziativa del cantante, chitarrista e songwriter Mark Eitzel. Nel corso di sette album, acclamati dalla critica, la band ha saputo tessere trame malinconiche e oscure attingendo alle fonti pił disparate della tradizione musicale statunitense: rock, folk, country e punk. Maltrattati in patria, gli American Music Club seppero guadagnarsi un solido status cult in Europa. San Francisco, il loro ultimo album, uscito nel 1994, ripete la storia di sempre: vendite scarse e indifferenza da parte delle radio e di MTV. Il gruppo si scioglie e Mark Eitzel prosegue la sua carriera solista, iniziata nel 1991 con lo straordinario Songs of Love.  

FORMAZIONE: Mark Eitzel: voce, chitarra / Vudi: chitarra / Dan Pearson: basso/ Bruce Kaphan: tastiere, chitarra/ Tim Mooney: batteria

DISCOGRAFIA AMERICAN MUSIC CLUB

The Restless Stranger (Grifter) 1986

Engine (Frontier) 1987 / California (Frontier) 1988 / United Kingdom (Demon) 1990

Everclear (Alias) 1991

Mercury (Warner Brothers) 1993

San Francisco (Reprise) 1994

DISCOGRAFIA MARK EITZEL

Songs of Love: Live at the Borderline 1/19/91 (Diablo) 1991

60 Watt Silver Lining (Warner Bros.) 1996

West (Warner Bros.) 1997

Caught in a a Trap and I Can't Back Out ' Cause I Love You Too Much, Baby (Matador) 1998
webmasters: stefano marzorati e grazia paternuosto - drive © stefano marzorati 1999-2004 / a true romance production